• Contatti

Login Registrazione

Chiesa della Regina Pacis


La chiesa parrocchiale regina Pacis, sorge sul prolungamento del Viale Don minzioni, su una estensione di circa 4400  mq.
Fu finanziata dalla regione Siciliana e realizzata dalla ditta La Face su progetto dell’Architetto Marcello Leone di Catania.
Lo stile è chiaramente moderno.
Consta di un corpo a tre navate con una torre campanaria a parte, su cui sono installate due campane.
La chiesa ultimata nel 1960, fu aperta al culto il giorno 8 Dicembre 1965, mentre venne elevata a parrocchia autonoma con un territorio dismenbrato dalle parrocchie di Giarre Macchia e San Camillo con bolla vescovile di Sua Ecc. Mons. Pasquale Bacile, il giorno 31 ottobre 1965.
L’interno della chiesa raccoglie alcune opere di valore artistico, una statua lignea di pregevole fattura della madonna dal titolo di Regina Pacis che ne e titolare e la cui festa si celebra ogni anno la terza domenica di Giugno.
Una statua del S. Cuore, di S. Giuseppe e di Santa Rita, tutte di legno troneggia in fondo all’Absisde un bel cristo crocifisso morente, anch’Esso in legno di pregevole fattura. Tutte le statue sono state donate da insigni benefattori giarresi e realizzate dalla ditta Santifaller di ortisei, (Bolzano).
La Parrocchia dalla fondazione (8/12/1965) fu assegnata a Don Giuseppe Pappalardo fino al 29 ottobre 1992, data dell’inizio del nuovo parrocco sacerdote Don Nino Russo.

News e Comunicati