AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOLProgetto SISC
Ricerca in:
Ricerca

Ricerca Avanzata





AzioneAvviso per costituzione elenchi centri estivi diurni

Data 28/07/2020
Titolo Avviso per costituzione elenchi centri estivi diurni
Testo
AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEGLI ELENCHI (LONG LIST)
DEI CENTRI ESTIVI DIURNI PER MINORI DEL COMUNE DI GIARRE.

E’ stato pubblicato all’albo pretorio online in data odierna l’avviso pubblico per la costituzione degli elenchi dei centri Estivi diurni destinati alle attività di bambini e bambine nel periodo di luglio, agosto e settembre 2020, in attuazione di quanto previsto dal D.L. 19 maggio 2020, n.34 (c.d. Decreto Rilancio).

Tale avviso fa seguito alla delibera di Giunta Comunale adottata nella seduta di Giovedì 16 luglio 2020.

Sono state individuate due tipologie di interventi a seconda della prevalenza delle attività offerte dal "centro estivo":
a)         attività ludico socio/ricreative con prevalenza di attività sportive;
b)         attività ludico socio/ricreative con prevalenza di attività educative/culturali

Inoltre, solo per i Centri estivi diurni per minori gestiti da Associazioni di Volontariato (con continuativa attività svolta negli ultimi 5 anni) e già avviata nel mese di nell’ambito delle attività di cui sopra, sarà erogato un contributo per le spese sostenute per l’acquisto (documentato) di mascherine, igienizzanti nonché per la sanificazione dei locali utilizzati in funzione del numero dei minori partecipanti.

I soggetti interessati devono presentare domanda, corredata del relativo progetto, entro 5 giorni lavorativi dalla data di pubblicazione del presente avviso, pena esclusione, domanda al Comune di Giarre con le seguenti modalità:
-a mano in busta chiusa, tramite consegna diretta presso l'Ufficio Protocollo Generale dell'Ente. Farà fede la data apposta sulla busta dall'Ufficio Protocollo del Comune di Giarre;
-tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo.generale@giarrepec.e-etna.it .
Sulla busta o nell'oggetto della PEC dovrà essere specificata la seguente dicitura "Avviso pubblico per la costituzione degli elenchi (long-list) dei centri estivi diurni per minori del Comune di Giarre”. L'istanza deve essere formulata utilizzando il Modulo (Allegato A) per l'inserimento negli elenchi (long-list) dei centri estivi diurni per minori", redatta ai sensi dell'art. 47 del DPR 28/12/2000, N.445. Alla stessa devono essere allegati, obbligatoriamente, il progetto di cui al punto 5) dell’avviso e il documento di identità in corso di validità del dichiarante.;

Mediante tale azione – ha dichiarato il Sindaco Angelo D’Anna – intendiamo  dispiegare tutte le azioni possibili al fine di mitigare gli effetti negativi delle recenti misure di distanziamento sociale sulla fascia più giovane della popolazione, favorendo occasioni culturali, di gioco, sport, condivisione, vita all’aria aperta, recupero scolastico, e al contempo permettere la conciliazione dei tempi di lavoro dei genitori con le esigenze educative dei minori, utilizzando fondi statali e fondi comunali disponibili per servizi non resi durante il lockdown

In allegato l’avviso pubblico e fac simile di domande
 

AzioneD.A. 190/GAB eslusione VAS variante al PRG terreno fg 58 particella 1195

Data 07/07/2020
Titolo D.A. 190/GAB eslusione VAS variante al PRG terreno fg 58 particella 1195
Testo Si pubblica in allegato il D.A. 190/GAB e ulteriori documenti relativo all'esclusione dalla valutazione ambientale strategica ex art. 12 c. 4 del D. Leg.vo 152/2006 della variante al PRG da zto VPRI a zto B6 di una porzione di terreno sito in via M. Grassi Barbagallo identificato in Catasto al Foglio 58 particella 1195

AzioneAttivazione piattaforma informatica SUE E SUAP

Data 26/06/2020
Titolo Attivazione piattaforma informatica SUE E SUAP
Testo AVVISO ATTIVAZIONE PIATTAFORMA INFORMATICA
SUE E SUAP


SI RENDE NOTO CHE A DECORRERE DAL 1 LUGLIO 2020 LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ALLO SPORTELLO UNICO EDILIZIO (SUE) E ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE (SUAP) DOVRANNO PERVENIRE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE LA PIATTAFORMA INFORMATICA “URBIX” PORTALE URBIX-SUE E URBIX-SUAP.
LE ISTANZE NON PRESENTATE TRAMITE LA PIATTAFORMA INFORMATICA URBIX SARANNO RESTITUITE AL MITTENTE E RITENUTE NON VALIDE.
PER L’INOLTRO DELLE PRATICHE CI SI DOVRà ACCREDITARE AL SISTEMA “URBIX” TRAMITE IL SITO INTERNET ISTITUZIONALE http://www.comune.giarre.ct.it
GIARRE 22/6/2020
f.to IL DIRIGENTE III Area
Dott. Ing. Giuseppa Rita Leonardi
 

AzioneAssoggettabilità a VAS progetto variante PRG cambio destinazione urbanistica area in via Strada 85

Data 25/06/2020
Titolo Assoggettabilità a VAS progetto variante PRG cambio destinazione urbanistica area in via Strada 85
Testo Su richiesta del Diriegnte Area III, giusta nota prot. 22157 del 22/06/2020 si pubblica in allegato il decreto ARTAA 143/GAB del 22/05/2020 relativo all'assoggettabilità a VAS del progetto  variante al PRG vigente per cambio destinazione urbanistica da zto "E" a zto "D1" di un'area sita nel comune di GIarre, STrada 85 Trepunti - Luminaria

AzioneAVVISO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ESERCIZI COMMERCIALI PER FORNITURA BENI DI PRIMA NECESSITA’

Data 12/06/2020
Titolo AVVISO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ESERCIZI COMMERCIALI PER FORNITURA BENI DI PRIMA NECESSITA’
Testo AVVISO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE
ESERCIZI COMMERCIALI PER FORNITURA BENI DI PRIMA NECESSITA’

Domanda entro il 19 giugno 2020


Il Dirigente Area I ha emanato un avviso di manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco “Long list” di esercizi commerciali da accreditare per la fornitura di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas) mediante buoni spesa/voucher nominativi (a valere sugli interventi finanziati dalla Regione Siciliana tramite PO FSE 2014/2020)  assegnati a persone esposte agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covdi 19.

Tutti i soggetti interessati all’inserimento nella long list dovrà iscrivere i propri dati entro il 19/06/2020 al seguente indirizzo internet: https://buonispesa.sicare.it/ oppure tramite l’applicativo MUNICIPIUM disponibile per sistemi android e iPhone  ..

Per ulteriori informazioni  circa le modalità di iscrizione e ogni altra utile notizia  consultare l’avviso in allegato.

AzioneAvviso pubblico assegnazione buoni spesa a valere sui fondi regionali

Data 25/05/2020
Titolo Avviso pubblico assegnazione buoni spesa a valere sui fondi regionali
Testo AVVISO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA / VOUCHER PER L’EMERGENZA SOCIO-ASSISTENZIALE DA COVID-19 PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’ (ALIMENTI, PRODOTTI FARMACEUTICI, PRODOTTI PER L’IGIENE PERSONALE E DOMESTICA, BOMBOLE DEL GAS)
Si comunica che, in ottemperanza   a quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta Regionale n. 124 del 28/03/2020 e s.m.i. e dal D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 del Dipartimento Regionale  della Famiglia e delle Politiche Sociali, è stato emanato, in data odierna, avviso pubblico l’assegnazione di BUONI SPESA / VOUCHER PER L’EMERGENZA SOCIO-ASSISTENZIALE DA COVID-19 PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’ (ALIMENTI, PRODOTTI FARMACEUTICI, PRODOTTI PER L’IGIENE PERSONALE E DOMESTICA, BOMBOLE DEL GAS) a valere sulle risorse messe a diposizione dal Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020, (Asse 2 Inclusione Sociale - Priorità di investimento 9.i) - Obiettivo specifico 9.1 - Azione di riferimento 9.1.3).
I buoni spesa/voucher per singolo nucleo familiare hanno un valore unitario massimo di• 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona; • 400,00 € per un nucleo composto da due persone; • 600,00 € per un nucleo composto da tre persone; • 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone; • 800,00 € per un nucleo composto da cinque o più persone.
Il modello di istanza deve essere compilato solamente online  sul sito internet https://buonispesa.sicare.it/buonispesa/buonispesa_domanda.php     oppure tramite  l'app  Municipium entro il 09/06/2020.
Solo in caso di estrema difficoltà è possibile  telefonare  al numero 3512408597 per avere assistenza  nella compilazione.
Consultare l’avviso allegato per visualizzare le modalità e requisiti per poter richiedere  il buono.
Il Comune condurrà verifiche a campione sulla veridicità delle istanze ricevute .
Il commento del Sindaco Angelo D’Anna: “dopo aver svolto in questa prima fase emergenziale un importante opera di supporto e sostegno  ai numerosi bisogni emersi grazie alle dotazioni della Protezione Civile e alle donazione effettuate da privati cittadini,  utilizzate per i buoni connessione e consegna di altri pacchi spese, si avvia anche l’iter per poter fruire dei fondi regionali, che richiedono una particolare lavorazione da parte degli uffici che ringrazio per l’impegno e la professionalità dimostrata.  Saranno supportate le famiglie che rientrano nei parametri  stabiliti dai provvedimenti regionali, nell’auspicio  che si possa rimettere in moto la macchina economica e rientrare gradualmente in una situazione di ordinarietà e normalità


 

AzioneAvvisi domanda Bonus Enel e Acqua - Bonus tre figli minori - Bonus Maternità

Data 18/05/2020
Titolo Avvisi domanda Bonus Enel e Acqua - Bonus tre figli minori - Bonus Maternità
Testo Si pubblicano in allegato i seguenti avvisi con relative domande:

1) DOMANDE PER L'ASSEGNO  NUCLEO FAMILIARE CON TRE FIGLI MINORI
La richiesta dell'assegno ai sensi dell'art. 65 Legge n. 448/1998   per il nucleo familiare numeroso con tre figli minori che possiedono un valore ISE (indicatore dalla situazione economica equivalente) non superiore a €. 8.788,99 si può presentare all'Ufficio Servizi Sociali entro 31 Gennaio 2021

Avviso - Fac simile domanda 

2) DOMANDE BONUS ENEL - GAS- ACQUA
La richiesta del Bonus Enel - Gas e Acqua la possono presentare all'Ufficio Servizi Sociali  chi possiede un valore ISEE che non supera €. 8.265,00 e fino a €. 20.000 per i nuclei familiari con quattro figli minori 

Avviso - Fac simile domanda

3) DOMANDE PER L'ASSEGNO DI MATERNITA'
La richiesta dell'assegno di Maternità ai sensi dell'art. 66 Legge n. 448/1998   per le mamme disoccupate che possiedono un valore ISE (indicatore dalla
situazione economica equivalente) non superiore a €. 17.416,66 si può presentare all'Ufficio Servizi Sociali entro i sei mesi dalla nascita

Avviso - Fac simile domanda 

 

AzioneAvviso destinazione somme donate sul c/c emergenza Covid 19

Data 04/05/2020
Titolo Avviso destinazione somme donate sul c/c emergenza Covid 19
Testo Il Dirigente dei Servizi Sociali, a seguito delibera di Giunta Comunale n. 42 del 27/04/2020 ha emano un avviso pubblico inerente la destinazione e relativa ripartizione delle somme che saranno donate sul conco corrente bancario IBAN IT53C0200883951000105890894 destinato per far fronte all'emergenza attuale da Covid 19 .

Cliccare il file in allegato per vidualizzare l'avviso pubblico
 

AzioneAvviso di Poste Italiane anticipo pagamento pensioni

Data 24/04/2020
Titolo Avviso di Poste Italiane anticipo pagamento pensioni
Testo Poste Italiane ha inviato una comunicazione con la quale informa di vaer anticipato il  pagamento delle pensioni  a partire dal giorno 27 di aprile fino al 2 maggio.

In particolare, il calendario relativo alle pensioni del mese di maggio sarà il seguente:
Per gli Uffici Postali aperti 5 giorni :
I cognomi: Dalla A alla B lunedì 27 aprile Dalla C alla D martedì 28 aprile Dalla E alla K mercoledì 29 aprile Dalla L alla P giovedì 30 aprile Dalla Q alla Z sabato 2 maggio

Nel caso di Uffici Postali non aperti su 5 giorni si verifica quanto segue:
Su 4 giorni:
I cognomi: Dalla A alla C giorno 1; Dalla D alla K giorno 2; Dalla L alla P giorno 3; Dalla Q alla Z giorno 4.

Su 3 giorni:
I cognomi: Dalla A alla D giorno 1, Dalla E alla O giorno 2, Dalla P alla Z giorno 3

Su 2 giorni:
I cognomi: Dalla A alla K giorno 1, Dalla L alla Z giorno 2

Per tutti gli Uffici Postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.

La lista degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e relative informazioni sulle giornate di apertura saranno disponibili anche sul sito aziendale www.poste.it e al numero verde 800.00.33.22.

Inoltre  è stata stipulata una  convenzione  tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il paese di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti, potranno richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della stessa pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza da Covid-19, evitando così di doversi recare negli Uffici postali.


Di seguito  l’elenco e gli orari degli Uffici Postali attivi sul territorio di Giarre:

Ufficio Postale sito in VIALE DELLE PROVINCE 92/A (Altarello) sarà aperto il 27 e 29 Aprile dalle 8.20 alle13.35
Ufficio Postale sito in PIAZZA SAN FRANCESCO D'ASSISI  sarà aperto il 27, 28, 29, 30 apriledalle 8.20 alle 13.35 ed il 2 maggio dalle 8.20 alle 12.35
Ufficio Postale sito in VIA LUIGI ORLANDO 3 sarà aperto il 27, 28 e 29 Aprile dalle 8.20 alle 13.35
Ufficio Postale sito in VIA PRINCIPE DI PIEMONTE 42 (Macchia) sarà aperto il 27, 28, 29, 30 aprile dalle8.20 alle 13.35 ed il 2 maggio dalle 8.20 alle 12.35
Ufficio Postale sito in VIA ETNA 8 sarà aperto il 28 e 30 Aprile dalle 8.20 alle 13.35 ed il 2 maggio dalle 8.20 alle 12.35
Ufficio Postale sito in VIA MADONNA DELLA LIBERTA' 87 (San Leonardelo) sarà aperto il 27 e 29 Aprile dalle 8.20 alle 13.35
Ufficio Postale sito in VIALE DON LUIGI STURZO 350/A (Trepunti) sarà aperto il 28 e 30 Aprile dalle 8.20 a lle 13.35 ed il 2 maggio dalle 8.20 alle 12.35
 

AzioneServizio di Ascolto e Assistenza psicologica

Data 15/04/2020
Titolo Servizio di Ascolto e Assistenza psicologica
Testo EMERGENZA COVID-19:
ATTIVAZIONE SERVIZIO DI ASCOLTO E DI ASSISTENZA PSICOLOGICA


Visto il protrarsi dell'Emergenza COVID-19 che cagiona un non indifferente stato di sofferenza nella popolazione per le limitazioni ai movimenti e  il distanziamento sociale coatto,l'Amministrazione Comunale, sulla base di alcune  volontarie manifestazioni di interesse, intende attivare un servizio telefonico di ascolto offerto da una rete di professionisti volontari composta da Assistenti sociali, Counsellor, Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri per dare supporto alla popolazione che ne faccia richiesta.

L’Amministrazione Comunale, sulla base delle varie manifestazioni di interesse pervenute ha già realizzato un primo elenco, che sarà aggiornato di volta in volta, al verificarsi di nuove disponibilità,  così composto:

Associazione di promozione sociale “costruiamo ponti”: ( I soggetti che vogliono usufruire del servizio, attraverso un primo contatto, potranno prenotare un colloquio della durata di circa 60 minuti con un professionista qualificato che concorderà con ognuno il giorno, l’orario e il mezzo di comunicazione di cui avvalersi)
Dott.ssa Naomi Puglia (assistente sociale), Sig. Gianluca Costa (counsellor professionista), Dott.ssa Lorenza Bonanno (counsellor professionista), Sig.ra Carmelina Verdi (musicoterapista, volontaria e operatrice d'ascolto per gli sportelli e i centri antiviolenza).
Dott.ssa Spicuzza Rosaria: Psicologo-psicoterapeuta.
  • Per appuntamenti Martedi mattina – tel. 3495341975.
Dott.ssa Chiara De Vita - Psicologa
per appuntamenti 3421974985 devitachiara21@gmail.com
 

Associazione Rhéa Onlus Associazionerhea2018@virgilio.it 

Dott.ssa Santy Muscuso ( psicologa, psicoterapeuta, specializzata in  psicologia dell’ emergenza, volontaria e operatrice dello sportello rosa antiviolenza “ Maria Rita Russo”. Servizio telefonico di ascolto attivo tutti i giorni al numero 335.450622 dalle 20:00 alle 24:00

Dott.ssa Roberta Cuscona ( psicologa, esperta in neuropsicologia clinica, volontaria e operatrice sportello rosa antiviolenza “Maria Rita Russo” )
Servizio telefonico attivo al numero 347.0758032 dalle 9:00 alle 13:00

Dott.ssa Rossana Strano ( assistente sociale, volontaria operatrice sportello rosa antiviolenza “Maria Rita Russo” )
servizio telefonico attivo al numero 392.0428858 dalle 14:00 alle 16:00

Dott.ssa Silvia Cavallaro ( psicologa, tutor A.B.A. volontaria operatrice dello sportello rosa antiviolenza “Maria Rita Russo” )
servizio telefonico attivo al numero 345.4042306 dalle 18:00 alle 19:00

Dott.ssa Nelly Campione ( psicologa, volontaria operatrice dello sportello rosa antiviolenza “ Maria Rita Russo” )
servizio telefonico attivo al numero 366.9426612 dalle 17:00 alle 19:00

Eventuali altre adesioni da parte di professionisti volontari possono essere inviate all’indirizzo mail comunegiarre.prevenzione@gmail.com

Anche l’ANCI Sicilia ha realizzato  un Servizio di Aiuto Psicologico gratuito raggiungibile  al link: https://www.anci.sicilia.it/coronavirus-supporto-psicologico-per-cittadini-e-amministratori-locali/



     IL VICE SINDACO                                               IL SINDACO              ’Assessore alle Politiche Sociali
(assessore alle pari opportunità)                                 Angelo D’Anna                                   Dario Li Mura
       Patrizia Lionti
 

AzioneNUOVA MODALITA’ (ONLINE) DI RICHIESTA DEL  BONUS FAMIGLIA

Data 14/04/2020
Titolo NUOVA MODALITA’ (ONLINE) DI RICHIESTA DEL  BONUS FAMIGLIA
Testo NUOVA MODALITA’ (ONLINE) DI RICHIESTA DEL  BONUS FAMIGLIA
https://buonispesa.sicare.it
APP per smartphone e tablet:  Municipium

Alle 19.00 di sabato 11 aprile gia’ erogati 200 buoni spesa

Per assistenza malfunzionamento software assistenza@iccs.it



Come già preannunciato nei giorni scorsi,  è attivo da oggi il nuovo software per la compilazione dei moduli  al fine di ottenere l’erogazione buoni spesa di cui all’Ordinanza Protezione Civile n. 658 del 29.03.2020.
            Tutti coloro i quali in possesso dei requisiti di cui delibera di Giunta Comunale n. 37 del 02/04/2020  e che non hanno ancora  prodotto alcuna istanza dovranno compilare la richiesta e i relativi moduli collegandosi al sito https://buonispesa.sicare.it/ e cliccare fai il link “fai domanda” oppure, tramite smartphone o tablet, utilizzando la specifica app “municipium”.
Al medesimo indirizzo sarà possibile successivamente accedere per modificare la password  o visualizzare tutte le altre informazioni inerenti il bonus ricevuto.
La compilazione online della dichiarazione consentirà la velocizzazione delle verifiche e successivo rilascio del bonus .
Chi ha già presentato la richiesta nei giorni scorsi in modalità cartacea NON DEVE RIPRESENTARE LA DICHIARAZIONE.
Tutti i fruitori del bonus devono comunicare tempestivamente ogni successiva variazione reddituale pena la revoca del buono.
E’  possibile visualizzare un  tutorial di compilazione del  modulo collegandosi al link https://www.youtube.com/watch?v=ttyGGyOugRk&t=94s, mentre, da da domani sarà attivo un numero  telefonico per l’assistenza alla compilazione della domanda.
Nel frattempo,  L'Assessore alle Politiche Sociali dario Li Mura ha reso noto che alle ore 19.00 di Sabato 11 aprile sono stati emessi circa  200 buoni spesa con invio dei relativi  codici.

L'ELENCO DEI PUNTI VENDITA OVE E' POSSIBILE UTILIZZARE I BUONI SPESA
Decò (viale Libertà e via S. Pellico),  Superconveniente (Corso Messina),   Sicilfood (per solo  consegna a domicilio), Punto  Convenienza (via Pirandello), Bivona (viale LIbertà)

 

AzioneAvviso per acquisizione manifestazione di interesse ESERCIZI COMMERCIALI DISPONIBILI AD ACCETTARE I BUONI SPESA

Data 07/04/2020
Titolo Avviso per acquisizione manifestazione di interesse ESERCIZI COMMERCIALI DISPONIBILI AD ACCETTARE I BUONI SPESA
Testo
AREA I SERVIZI SOCIALI


EMERGENZA SANITARIA LEGATA AL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19
MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE

AVVISO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’INSERIMENTO NELL’ELENCO COMUNALE DI ESERCIZI COMMERCIALI EROGANTI GENERI ALIMENTARI E/O PRODOTTI PRIMA NECESSITA’  PRESENTI SUL TERRITORIO COMUNALE,  DISPONIBILI AD ACCETTARE I BUONI SPESA DI CUI ALL’ORDINANZA DEL CAPO DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE N. 658 DEL 29/03/2020



Premesso che con Delibera del 31/01/2020 il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza su tutto il territorio nazionale, relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, fino a tutto il 31/07/2020;
Considerato che in ragione delle disposizioni, nazionali e regionali sin qui emanate, che hanno comportato la sospensione di un considerevole numero di attività commerciali ed industriali, risulta sensibilmente aumentata la platea di nuclei familiari in difficoltà che non riescono ad acquistare alimenti e beni di prima necessità;
Vista l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020, con la quale, in relazione alla situazione economica determinatasi per effetto delle conseguenze dell’emergenza COVID-19 e per venire incontro alle esigenze indifferibili di quei nuclei familiari in difficoltà, viene disposta la distribuzione ed il pagamento di fondi specifici  in favore dei Comuni, da impiegare nell’acquisizione di buoni spesa da utilizzare per l’acquisto di generi di prima necessità  presso esercizi commerciali contenuti in un elenco pubblicato da ciascun Comune sul proprio sito istituzionale;
Dato atto che la platea dei destinatari ed il valore del relativo contributo viene individuato, ai sensi di quanto disposto all’art. 2, comma 6 della citata Ordinanza, dall’Ufficio dei Servizi Sociali di ciascun Comune;
Ritenuto, quindi, doversi provvedere, con urgenza, alla redazione e pubblicazione dell’elenco di esercizi commerciali disponibili ad accettare i buoni spesa di cui all’art. 2, comma 4, lettera a) dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile;
Tutto ciò premesso
SI INVITANO

 i soggetti interessati all’inserimento nell’elenco comunale degli esercizi commerciali, disponibili ad accettare i buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e/o prodotti di prima necessità  da parte di nuclei familiari in difficoltà, a fornire la propria adesione attraverso apposita manifestazione di interesse da inviare, in carta semplice, al seguente indirizzo e mail  protocollo.generale@giarrepec.e-etna.it  entro le ore  12:00  del 08.04.2020
La manifestazione di interesse dovrà riportare le seguenti informazioni:
  • Ragione Sociale;
  • Indirizzo e recapiti telefonici;
  • Partita IVA;
  • Orari di apertura;
  • Eventuale disponibilità a fornire il servizio aggiuntivo di consegna a domicilio della spesa effettuata;
  • Impegno a non applicare alcuna condizione per l’accettazione dei buoni spesa né in riferimento ad un importo minimo da spendere in contanti né all’applicazione di qualsivoglia riduzione percentuale;
  • Impegno a non fornire prodotti non di primaria necessità e specificatamente: Tabacchi, alcolici, giochi in denaro (scommesse, gratta e vinci, lotto, etc) cosmetici, profumi, generi da maquillage e ricariche telefoniche, ect;
  • Eventuale disponibilità a costituire e riconoscere, in aggiunta al valore nominale del buono spesa, un fondo di solidarietà, sotto forma di donazione, pari ad almeno il 5% del valore del buono stesso;
  • Impegno al rispetto della privacy  in  conformità alle disposizioni contenute nel D.Lgs. 196/2003 e del G.D.P.R. n. 679/2016

Ciascun esercente che aderirà alla presente manifestazione di interesse dovrà garantire, una volta inserito nell’elenco comunale, l’accettazione dei buoni spesa rilasciati da parte dei competenti uffici del Comune di Giarre  in favore dei nuclei familiari destinatari del beneficio.

L’importo reso disponibile attraverso il buono spesa potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e/o prodotti di prima necessità.
 A tal fine ciascun esercente inserito nell’elenco comunale, in sede di rendicontazione, dovrà prestare idonea dichiarazione attestante che gli importi incassati sono relativi alla vendita esclusiva di generi alimentari, prodotti di prima necessità.
Al termine del periodo di ricezione delle manifestazioni di interesse, i competenti uffici comunali provvederanno all’immediata analisi delle richieste pervenute ed all’elaborazione dell’elenco che sarà pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente e diffuso attraverso i canali di informazione.
Detto elenco rimane comunque aperto e quindi è possibile inviare manifestazione di disponibilità anche in data successiva.
Il mantenimento dell’iscrizione nell’elenco sarà subordinato all’acquisizione dell’informazione antimafia a carico di ciascuna Ditta iscritta.
Qualora dovesse pervenire comunicazione prefettizia attestante, a carico dell’esercente medesimo,  la sussistenza di cause di decadenza, di sospensione e di divieto di cui all’art. 67 del D. Lgs. 6.9.2011 n. 159 o la sussistenza di elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa, il Comune  provvederà alla immediata cancellazione dall’elenco.
All’esaurimento della disponibilità presente nei buoni spesa l’esercente dovrà presentare al Comune di Giarre tutta la documentazione giustificativa relativa alla spesa totale effettuata da ciascun beneficiario, corredata dalla relativa fattura.

GIARRE    07/04/2020                                                                                     Il DIRIGENTE
                                                                                                                DOTT. MAURIZIO CANNAVO'
                                                                                                              



N.B.: La presentazione della manifestazione di interesse in risposta al presente Avviso non è vincolante per l’Ente che si riserva la facoltà di non procedere alla redazione e pubblicazione dell’elenco comunale in parola.
 

AzioneBando concessione contributo abitazione in locazione anno 2018

Data 04/03/2020
Titolo Bando concessione contributo abitazione in locazione anno 2018
Testo Si comunica che è stato pubblicato il bando pubblico della Regione Siciliana per la concessione del contributo (L.R. 431/2018) per il sostengo all'accesso dellea bitazioni in locazione anno 2018.

La domanda dovrà essere presentata al Comune di Giarre utilizzando eslcusivamente la''posito modulo in allegato entro il 25 marzo 2020.

In allegato  il bando da consultare per verificare i requisiti da possedere e fac simile della domanda 

AzioneDDG ARTA/DRU n. 6/2020: approvazione variante al PRG cambio destinazione urbanistica area corso Europa

Data 02/03/2020
Titolo DDG ARTA/DRU n. 6/2020: approvazione variante al PRG cambio destinazione urbanistica area corso Europa
Testo Si pubblica il  D.D.G. ARTA /DRU n. 6 del 05/02/2020 completyo di allegawti relativo all'Approvazione variante al Piano Regolatore Generale per cambio did estinazione urbanistica dell'area sita in Corso Europa da zona "I" (Istruzione" a zona "B5" (insediamenti abitativi) in esecuzione della sentenza TAR Sicilia di Catania n. 161/2016.

AzioneReferendum Costituzionale del 29/03/2020: SORTEGGIO SCRUTATORI

Data 29/02/2020
Titolo Referendum Costituzionale del 29/03/2020: SORTEGGIO SCRUTATORI
Testo

AzioneModalità ritiro tessere elettorali

Data 12/02/2020
Titolo Modalità ritiro tessere elettorali
Testo

AzioneREFERENDUM 29 MARZO 2020: Richiesta opzione voto elettori temporaneamente residente all'estero

Data 12/02/2020
Titolo REFERENDUM 29 MARZO 2020: Richiesta opzione voto elettori temporaneamente residente all'estero
Testo ELETTORI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL'ESTERO: RICHIESTA ESERCIZIO DI VOTO IN OCCASIONE REFERENDUM DEL 29 MARZO 2020

L'Art. 4 Bis, comma 2 della Legge n.459/01, modificato da ultimo articolo 6, comma 2 lett. a della legge 3 Novembre 2017 n. 165, prevede che l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero pervenga direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data  di votazione e quindi entro il 26 Febbraio p.v., in tempo utile per l'immediata comunicazione al Ministero dell'Interno. L'opzione dovrà pervenire al comune per posta, per telefx, per posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dell'interessato.

In allegato la Circolare del Ministero dell'Interno e fac simile domanda

AzionePagamento rimborso spese trasporto alunni periodo Gennaio - maggio 2019

Data 12/02/2020
Titolo Pagamento rimborso spese trasporto alunni periodo Gennaio - maggio 2019
Testo
IN PAGAMENTO RIMBORSO SPESE TRASPORTO ALUNNI  GENNAIO - MAGGIO 2019.
 
(12/02/2020) Si avvisa che da domani  Giovedì 13 febbraio 2020 saranno in pagamento presso lo sportello UNICREDIT di Piazza Bonadies i rimborsi per il trasporto alunni a.s. 2018/2019  periodo Gennaio - Maggio 2019 .

AzioneAVVISO DI INTERESSE LOCAZIONE TERRENI ZONA ARTIGIANALE

Data 23/01/2020
Titolo AVVISO DI INTERESSE LOCAZIONE TERRENI ZONA ARTIGIANALE
Testo AVVISO DI INTERESSE PER  
 
LA LOCAZIONE DELLA PORZIONE DI TERRENO CENSITA IN CATASTO AL FOGLIO 66 PARTICELLA 593 (PER INTERO) E PARTICELLA 596 (IN PARTE), DI CIRCA MQ. 2753 DEL PIAZZALE INTITOLATO A STRANO ROSARIO CENSITO IN CATASTO TERRENI AL FOGLIO 66 PARTICELLA 604 DI CIRCA MQ. 1.000, E DELLA PORZIONE DI TERRENO CENSITA IN CATASTO AL FOGLIO 66 PARTICELLA 638 DI CIRCA MQ. 600 RICADENTI ALL'INTERNO DELLA ZONA ARTIGIANALE IN CONTRADA CODAVOLPE-GIARRE

Il Comune di Giarre ha pubblicato, lo scorso Lunedì 21 gennaio 2020, un avviso di interesse per individuare i soggetti interessati alla locazione della porzione di terreno censita in catasto al foglio 66 particella 593 (per intero) e particella 596 (in parte), di circa mq. 2753 del piazzale intitolato a Strano Rosario censito in catasto terreni al foglio 66 particella 604 di circa mq. 1.000, e della porzione di terreno censita in catasto al foglio 66 particella 638 di circa mq. 600 ricadenti all'interno della zona artigianale in contrada Codavolpe – Giarre.
Il termine entro cui presentare l’istanza di interesse scade alle ore 12:00 del ventesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso all'Albo Pretorio del Comune di cui al link http://trasparenza.comune.giarre.ct.it/web/trasparenza/albo-pretorio/-/papca/display/298542?p_auth=ubg7S8rN
Avvenuta lunedì 21 gennaio 2020   e la relativa procedura sarà esperita il settimo giorno successivo alla data ultima di  presentazione delle offerte.
Per partecipare alla gara gli interessati dovranno presentare un plico chiuso e sigillato con ogni mezzo sufficiente ad assicurarne la segretezza, controfirmato sui lembi di chiusura, sul quale dovranno essere apposti oltre all'indirizzo del destinatario, l'indicazione del mittente (comprensivo di ragione sociale, codice fiscale ed indirizzo dell'offerente e di ciascuno dei componeti l'eventuale raggruppamento) e la dicitura “Gara per l'affidamento in locazione di porzioni di terreno ricadenti nella Zona Artigianale”.
La busta per la partecipazione contenente l'offerta correlata dalla dichiarazione unica sostitutiva di certificazione da compilare e sottoscrivere ai sensi del D.P.R. n° 445/2000 dovrà pervenire a mezzo servizio postale  ovvero  mediante  agenzia  di  recapito  autorizzata o  con  consegna  a  mano  all’Ufficio Protocollo   Generale  del  Comune  di  Giarre –  Via Callipoli  n.81  –  95014  Giarre. Ai fini del rispetto del detto termine perentorio faranno fede esclusivamente la data e l’ora d’arrivo apposte sulla busta a cura dell’Ufficio Protocollo Generale del Comune.
 In allegato è possibile consultare l’avviso pubblico contenente ogni utile informazione  e il fac simile di domanda.
 
 

AzioneAVVISO PROCEDURA APERTA AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE TRIENNIO 2020 - 2022

Data 10/01/2020
Titolo AVVISO PROCEDURA APERTA AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE TRIENNIO 2020 - 2022
Testo PROCEDURA APERTA PER L’AGGIONAMENTO DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE (P.T.P.C.) 2020/2022 DI CUI ALL’ART.1 ,COMMA 8 E SEGUENTI DELLA LEGGE 6.11.2012, N. 190 E DEL CORRELATO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ 2020/2022 DI CUI ALL’ART 10 DEL D. LGS N. 33, DEL 14.3.2013 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI.

PARTECIPAZIONE DEI SOGGETTI ESTERNI ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE.

Questa Amministrazione Comunale, ai sensi della legge 190/2012, deve predisporre  l’aggiornamento del Piano triennale di prevenzione della corruzione e del correlato programma triennale per la trasparenza e l’integrità ,relativamente al triennio 2020 – 2022, da approvare, da parte dell’organo di indirizzo politico e su proposta del Responsabile Anticorruzione, entro il 31 gennaio 2020.

Il Comune di Giarre, con delibera di G.C. n. 10 del 31/01/2019 ha già approvato il proprio Programma Triennale per la Prevenzione della Corruzione (PTPC), integrato dal Programma Trasparenza e l’Integrità (PTTI) per il triennio 2019/2021, liberamente consultabile sul sito web all’indirizzo http://trasparenza.comune.giarre.ct.it/web/trasparenza/trasparenza, che dovrà essere aggiornato entro il 31 gennaio 2020.

Atteso che la procedura di adozione nonché dell’aggiornamento del P.T.P.C. e del Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità, segue forme di consultazione di soggetti interni ed esterni all’ente portatori di interessi, di cui il Comune intende tenere conto per predisporre una strategia di prevenzione del fenomeno della corruzione più efficace e trasparente possibile;

Che delle osservazioni pervenute dai soggetti esterni all’ente, mediante tale avviso pubblico, si terrà conto nella successiva relazione del Responsabile Anticorruzione sull’attività comunale a garanzia della legalità e delle regole sulla trasparenza;

Tutto ciò premesso, il Comune di GIARRE
AVVISA ED INVITA
Tutti i soggetti interessati (organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative, le associazioni dei consumatori e degli utenti e le altre associazioni ovvero organizzazioni di particolari interessi o, più in generale ,tutti i soggetti che abbiano rapporti con questo Comune) possono presentare eventuali  proposte e/o osservazioni di cui l’Amministrazione terrà conto in sede di aggiornamento del proprio Programma.

Le eventuali osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione di misure preventive per il contrasto della corruzione, secondo il modello allegato al presente avviso devono pervenire entro le ore 14,00 del giorno 24/01/2020.

Le proposte potranno essere inviate a questo Comune , indirizzate al responsabile per la prevenzione e corruzione, utilizzando una delle seguenti modalità:
- Consegna diretta- Ufficio Protocollo
- Mediante servizio postale;
- Mediante Posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo PEC: protocollo.generale@giarrepec.e-etna.it .

Giarre 09/01/2020
Il Segretario Generale – Responsabile anticorruzione
Dott. Salvatore Marco Puglisi

AzioneBando per assegnazione alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

Data 27/12/2019
Titolo Bando per assegnazione alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica
Testo
BANDO  PER L’ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICI

ALLOGGI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA


Lo scorso 13 dicembre l’Amministrazione Comunale di Giarre  ha emanato e pubblicato all’albo pretorio online il bando per l’assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia residenziale pubblica  (E.R.P.) siti nel Comune di Giarre.
La graduatoria definitiva che sarà formulata sostituirà ogni altra precedente graduatoria provvisoria o definitiva e pertanto tutti coloro i quali hanno presentato domanda di assegnazione alloggi ERP per poter continuare ad essere presenti in graduatoria dovranno necessariamente presentare nuova istanza
I requisiti per concorrere all’assegnazione degli alloggi, indicati nel bando di cui in allegato, debbono essere posseduti alla data di scadenza del bando  nonché alla data dell’eventuale assegnazione.
La domanda di partecipazione, da   compilare esclusivamente utilizzando il modello predisposto dagli uffici e contenuto in allegato, debitamente sottoscritta dal richiedente con allegata fotocopia di un  valido documento di riconoscimento, pena l’esclusione, dovrà essere presentata al protocollo del Comune di Giarre (Via Callipoli 81) o inviata a mezzo raccomanda nata A.R (in tal caso farà fede la data di spedizione)  entro il termine di giorni 60 dalla pubblicazione del bando al’albo pretorio online, avvenuta il 13 dicembre 2019.
Tale termine è ulteriormente prorogato di giorni 60 per i lavoratori emigrati all’estero e che di trovano in paesi europei e di giorni 150 per i lavoratori che si trovano nei paesi extraeuropei.

Consultare il bando per conoscere requisiti da possedere, riserva di alloggi, documenti da presentare e ogni altra utile informazione, da poter  richiedere anche all’Ufficio “Edilizi Residenziale Pubblica – ERP” tel. 095963610 nei giorni di Lunedì e Giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30
L’Assessore alle politiche abitative Dario Li Mura ha commentato: “la pubblicazione del bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica rappresenta un momento importante sia sotto l’aspetto amministrativo che politico in quanto consentirà  nei prossimi mesi di aver una nuova graduatoria per l’assegnazione degli alloggi, la prima dagli inizi degli anni ’90,   al fine di ristabilire l’ordine e la legalità nel  riconoscimento dei bisogni delle persone. Si tratta  di un tassello tra quelli che come Amministrazione Comunale e come Assessore alle Politiche  Abitative vogliamo  fissare per ordinare tutto il sistema dell’abitare in città. Nelle prime settimane del prossimo mese di gennaio  riuniremo i sindacati degli inquilini  per presentare il bando e per discutere e regolamentare l’emergenza abitativa che rimane grave e prioritaria nei nostri programmi. Da qui ripartiamo per ricostruire ed ampliare l’idea di città dei diritti per tutti e specialmente per i più bisognosi”.

 

AzionePROROGA iscrizione albo Associazioni Giovanili per costituzione consulta giovanile

Data 27/11/2019
Titolo PROROGA iscrizione albo Associazioni Giovanili per costituzione consulta giovanile
Testo

PROROGA FINO AL 31 DICEMBRE 2019  ISCRZIONE ALBO ASSOCIAZIONI GIOVANILI PER COSTITUZIONE CONSULTA GIOVANILE

_____________________

Il Comune di Giarre intende procedere al censimento delle Associazioni Giovanile ricadenti all’interno del proprio territorio comunale per la costituzione dell’Albo Comunale delle Associazioni Giovanili e per la formazione della consulta giovanile come da regolamento comunale approvato con delibera di CC n. 39/2019.

Per tale finalità possono presentare domanda d’iscrizione all’albo così come previsto dal Regolamento Comunale approvato con Deliberazione di C.C. n. 39/2019.

I soggetti interessati   possono presentare istanza di adesione da consegnare presso il Protocollo generale del Comune di Giarre per la costituzione della consulta entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30/09/2019, prodotta dal legale rappresentante o altro soggetto delegato dall’Assemblea dei soci, successivamente l'Albo rimarrà aperto e le domande verranno esaminate dalla consulta costituita.

Inoltre, 
I singoli cittadini residenti nel comune di Giarre di età compresa tra il sedicesimo e trentaduesimo anno di età, possono presentare richiesta di adesione singola alla consulta comunalegiovnile  compilando l’apposita scheda di iscrizione  presente in allegato..


In allegato:
1) Delibera di CC 39/2019
2) Avviso Pubblico
3) domanda per le associazioni (sia formato testo che pdf)
4) domand per il singolo cittadino (sia formato testo che pdf)

AzioneProroga fino al 31 dicembre 2019 Iscrizione albo comunali enti terzo settore

Data 27/11/2019
Titolo Proroga fino al 31 dicembre 2019 Iscrizione albo comunali enti terzo settore
Testo Si comunica che  le iscrizioni all’Albo comunale degli Enti del Terzo settore sono state PROROGATE FINO AL 31 DICEMBRE 2019.

 Possono iscriversi all’Albo comunale i seguenti Enti:
  • Le organizzazioni di volontariato ex Legge 266/1991;
  • Le associazioni di promozione sociale ex legge 383/2000;
  • Gli enti filantropici;
  • Le reti associative;
  • Le società di mutuo soccorso;
  • Le associazioni, riconosciute o non riconosciute;
  • Le fondazioni;
  • Gli enti di carattere privato diversi dalle società.
Inoltre possono iscriversi quegli Enti senza scopo di lucro disciplinati dal I del codice civile o da leggi speciali quali:
  • Gli Enti che per motivi organizzativi e amministrativi propri, non intendono costituirsi o trasformarsi in “Enti del terzo settore” come disciplinati dal Codice TS e restino, pertanto, esclusi dall’iscrizione al Registro unico nazionale del terzo settore;
  • Gli enti ecclesiastici/religiosi che abbiano costituito il “Ramo Terzo Settore”;
  • Le associazioni a carattere nazionale e regionale che svolgono, tramite una loro sezione, attività in ambito comunale;
  • Le associazioni di secondo livello.
La domanda di iscrizione, a firma digitale del legale rappresentante dell’Ente/Associazione, deve essere redatta sull’allegato modulo disponibile sul sito comunale o presso l’Ufficio Servizi Sociali e consegnata direttamente all’Ufficio protocollo o trasmessa tramite PEC entro le ore 12.00 del 31/10/2019.

Cliccare gli allegati per visualizzare il bando e fac simile di domanda

 

AzionePresentazione istanze beneficio economico per disabili gravissimi

Data 21/11/2019
Titolo Presentazione istanze beneficio economico per disabili gravissimi
Testo Si informa che sono aperti i termini per la presentazione delle istanze esclusivamente:
- per i nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima ai sensi dell’art.3 del D.M. 26/09/2016;
- per i soggetti che nell’anno 2018 hanno già presentato istanza per il riconoscimento del beneficio di cui all’art.3 del D.M. 26 settembre 2016 ma che non sono stati ritenuti aventi diritto allo status di disabile gravissimo.
I diretti interessati o loro rappresentanti legali dovranno presentare istanza al PUA – ASP Giarre, dal 01 Novembre 2019 al 31 Dicembre 2019.

IN allegato l'avviso e fac simile di domanda

AzioneCORSO COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Data 20/11/2019
Titolo CORSO COMPOSTAGGIO DOMESTICO
Testo


Sono già state fissate le date di effettuazione del corso di compostaggio domestico  rivolto a tutti i cittadini giarresi titolari di utenze domestiche che hanno fatto richiesta d'scrizione  all'albo dei compostatori  per gestire in proprio la frazione organica dei rifiuti.

Il corso sarà suddiviso in tre incontri che si svolgeranno nei giorni 22, 29 e 6 dicembre 2019 alle ore 18.15 presso il Salone Parrocchiale "San Francesco D'Assise" (Via Maria SS. del Carmelo n. 3).

Si ricorda  che in occasione del primo incontro di venerdì 22 novembre è ancora possibile effettuare la richiesta di iscrizione all'albo dei compostatori che  che consente ai cittadini di gestire in proprio la frazione organica dei rifiuti con le modalità previste dal regolamento comunale approvato con delibera di CC n. 44 dell'1/7/2019

E’ consentita la partecipazione al corso di formazione oltre al titolare dell’utenza anche a uno dei familiari residenti nella stessa che abbia compiuto la maggiore età.